Una serata speciale

September 22, 2017 // Posted in environment, Pavia  |  No Comments

Eccoci (quasi) tutti schierati intorno al tavolo

In questa lunga estate (che termina proprio oggi), abbiamo avuto un giro piuttosto complicato di baby sitter che ci hanno aiutato coi bimbi, visto che l’asilo e’ ancora ben lontano dall’essere a regime, almeno per Bea. Tra queste, Fatima e Jamila sono quelle che piu’ sono state coi bimbi, e si sono dimostrate davvero speciali. Fatima l’abbiamo conosciuta al Rodari (dove ha svolto il servizio civile), Jamila l’abbiamo conosciuta tramite Fatima. E stasera abbiamo avuto il piacere di ospitarle (assieme alle rispettive sorelle) qui da noi, per una semplice pizza da asporto. Abbiamo cosi’ conosciuto anche Jamila, sorella di Fatima e Sara, sorella di Jamila, e abbiamo passato una serata davvero piacevole, ravvivata anche dall’allegra spensieratezza dei bimbi, in particolare di Beatrice. Grazie per essere passate a trovarci; siamo sicuri che ci rivedremo presto, tutti assieme.


During this summer we had to ask some help for Lorenzo and Bea, because their schools still are not working at 100%. We had many baby sitters, but at the end, two of them, Fatima (we met her at kindergarden) and Jamila (we met her thanks to Fatima) were the ones that helped us most of the time. For this reason we were very happy when both of them accepted the invitation at our place for a simple pizza; moreover they brought also Jamila and Sara, their sisters, and we really spent a nice evening. Thanks for coming, for being so kind with our little Lorenzo and Bea, and, more in general, thanks for helping us with the kids.

Pedalongobarda

September 18, 2017 // Posted in bike, Pavia  |  No Comments

Anna e Lorenzo pronti a partire

Oggi, nell’ambito del “Lebici festival“, organizzato in questi giorni a Pavia, abbiamo partecipato alla “Pedalongobarda“, una pedalata di gruppo, per grandi e piccini, attraverso i monumenti storici di Pavia, ripercorrendo la storia dei longobardi. E’ stata un’occasione per Lorenzo, e per la sua amica Anna, di pedalare ormai come i grandi, nonostante la bici con le ruote piccolissime. Certo Lorenzo non ha apprezzato le soste durante le quali venivano letti brani della storia dei longobardi, ma la pedalata e’ stata decisamente affascinante. La piccola Bea invece se l’e’ fatta nel seggiolino, un po’ con papa’, un po’ con mamma, ma anche in lei sembra scorrere il sacro fuoco della bici, visto che comunque, un pezzo di strada per avvicinarsi al centro l’ha fatto con la sua bici rossa senza pedali.

In pole position…


Anche Bea si sta preparando…

Today there was a nice bike ride through the historic center of Pavia, following the history of “Longobardi”. It was a nice occasion, for Lorenzo and for his friend Anna, to ride their little bicycles. Hopefully we rode through safe paths, but sometimes it was a bit risky because of the “terrible” floor of the center of Pavia. But Lorenzo and Anan did their best and they were very proud of this ride. Good job. While Lorenzo and Anna were riding, little Bea and Marta were carried by the parents… but little Bea tried a short ride with her red bike… Maybe next year…

Brezel

September 10, 2017 // Posted in food  |  No Comments

Bea, Lorenzo e Silvia alle prese col brezel

E’ da parecchi anni ormai che, a settembre, in concomitanza con la Festa del Ticino, a Pavia arriva il Mercatino Europeo. Anche se, negli anni, le curiosita’ gastronomiche degli altri paesi europei sono diventate sempre piu’ care e meno novita’, il Mercatino conserva il suo fascino, e tra quelle bancarelle si respira un’atmosfera particolare. Quest’anno e’ stato l’anno dei brezen, che, abbiamo scoperto, piacciono tanto a Bea e Lorenzo, oltre che a Enrico e Silvia…


The second weekend of September is, since many years, the “Mercatino Europeo” weekend. It is based close to the Castle and you can find almost any kind of European food: paella from Spain, gulash from Hungary, sausage from Poland ans so on. This year Lorenzo and Bea discovered the brezel, and they like it a lot, as mamma Silvia and Enrico, by the way.

1000 giorni di Bea

September 5, 2017 // Posted in Beatrice, family  |  No Comments

Ecco la nostra adorabile Bea

Se i nostri conti non sono sbagliati oggi la nostra piccola Beatrice compie 1000 giorni. Sembra incredibile, eppure ci accompagna gia’ da 1000 giorni. E se avevamo dedicato un post ai primi 1000 giorni di Lorenzo (vedi qui), non possiamo non dedicarne uno a quell’adorabile monellina che e’ Bea. Per noi sara’ sempre la nostra piccolina, ma in questi 1000 giorni Bea ne ha fatti di progressi: non e’ piu’ cosi’ piccolina, parla un sacco, e’ uno spasso quando gioca con Lorenzo, sta imparando a fare a meno del pannolino, e, dopo aver finito il nido la scorsa estate, si appresta a cominciare una nuova avventura alla scuola dell’Infanzia; e, sopratutto, assieme a Lorenzo contribuisce a riempire di gioia le nostre vite


La prima foto di Bea

It seems yesterday, but Beatrice arrived within us exactly 1000 days ago. She always will remain our “little baby”, but in these 1000 days, she did a lot of things, she had a lot of experiences, and, for sure, she is not so little as before. We love Bea (and his brother Lorenzo). Thanks for making our lifes so joyful

Ex colleghi

September 1, 2017 // Posted in friends  |  No Comments

Domenico, Sivla e Bea, Enrico, Antonio e Maurizio

Gli ultimi anni in Marvell hanno visto la componente maschile adulta di casa sacchibelli seduto vicino a Antonio e Maurizio. Per un periodo purtroppo breve, anche Domenico si e’ seduto li’ vicino, e abbiamo avuto modo di conoscere e apprezzare questo siciliano cosi’ “silenzioso”. Poi le strade si sono progressivamente separate, e ora tutti e quattro siamo sparpagliati in quattro diverse aziende. Ma l’amicizia e’ rimasta, inalterata, ed e’ bello rivedersi di tanto in tanto. Stasera poi abbiamo approfittato della bella sera d’estate per mangiare fuori, e anche Silvia e i bimbi si sono uniiti all’allegra comitiva. Ed abbiamo passato insieme davvero una bella serata.


Tonight we went out for a pizza with some dear friend and former colleague at Marvell: Maurizio, Antonio and Domenico. We used to sit very close each other for a while, and although now we are spread through four different companies, we still like to meet each other. And today it was particularly nice and funny also because Silvia and the babies joined us. Thanks Domenico for the lovely sweet gift…

Cena con Fede, Ali e Filippo

August 31, 2017 // Posted in friends  |  No Comments

Eccoci tutti sul divano (ma Lorenzo e’ invisibile)

La casa, dopo i lavori recentemente svolti, non è ancora perfettamente in ordine. Ma il passaggio della Fede da Pavia per le vacanze estive era un’occasione troppo ghiotta, cosi’, pregandola di non sconvolgersi troppo per lo stato della casa, stasera abbiamo avuto il piacere di averla a cena. E con lei, i mitici Ali e Filippo, con la bellissima e bravissima Matilde. Certo, la cena è stata un po’ movimentata dai capricci di Lorenzo e Bea, ma, nonostante il caldo e la stanchezza, ritrovare vecchi amici è sempre un piacere. Ciao Fede, buon viaggio, buon rientro in Francia. E ciao Ali e Fil, noi dobbiamo di sicuro impegnarci per vederci piu’ spesso.


We did some reconstruction job at our apartment, and we have not finished yet… However, in this period, there is Fede available here in Pavia, and we invited her for a dinner. Ali and Fil, together whith their lovely Matilde, joined us. Although Lorenzo and Beatrice, very tired, were a bit noisy, we spent a lovely evening. See you soon dear Fede, and good luck for your experience in France.

Pedalando per Milano

August 30, 2017 // Posted in Uncategorized  |  No Comments

Foto di gruppo con Jun Lei

La nuova avventura lavorativa della componente maschile adulta di casa Sacchibelli sembra decisamente interessante. E per ora il pendolarismo su Milano sembra gestibile, grazie all’adozione del bici + treno + bici. Ieri sera, approfittando di una cena di gruppo per salutare Jun Lei, un collega che ha deciso di andarsene in Olanda, ne ha approfittato per pedalare in tranquillità (complice il fatto che siamo alla fine di Agosto) da Segrate fino al “Blue, Blue, Blue Restaurant“, dove in effetti abbiamo cenato (molto bene): e la pedalata per Milano è stata decisamente interessante e affascinante. Manca il selfie mentre pedalo, giudicato troppo rischioso, soprattutto a causa del rischio di finire in qualche binario del tram, ma quantomeno c’e’ la foto di gruppo al ristorante, a ricordare questa bella serata.


Yesterday there was a dinner group, at Blue, Blue, Blue Restaurant, to say goodbye to a colleague, Jun Lei moving to The Netherlands. It was a nice event, because it was the first social event with the new colleagues at the new company, for the adult male component of sacchibelli family. And as a side effect, he had the opportunity to ride his bicycle through the streets of Milano: a very nice experience, safe enough mainly because we still are in August, and Milano is not so crowded.

Pranzo in collina

August 28, 2017 // Posted in family, friends  |  No Comments

Lorenzo e Anna combattono

E’ da parecchio che mancavamo da Poggio, praticamente un anno, dal bel picnic (vedi qui), e in generale, in questo anno travagliato sia per noi che per Luca e Chiara, ci siamo resi conto di esserci frequentati un po’ di meno. Cosi’ oggi, quando ci e’ stato proposto di raggiungerli per pranzare insieme nel bel cortile della bella casa di Poggio, non ci siamo fatti ripetere due volte la proposta. E li abbiamo raggiunti. La casa di Poggio e’ sempre un posto magico, con un sacco di attrattive per i bimbi, di giochi e di divertimento. Dalle spade, alle stanze piene di giochi, passando per la “casetta” sull’albero e il giro in jeep. Grazie davvero!!!

Bea e Marta provano le linguacce


http://www.sacchibelli.it/pictures/lorenzo_guerriero_a.jpg

Lorenzo con elmo, scuso, spda e…..

This year we have been a bit busy, and also for Luca and Chiara it was not an easy year. So, during our vacations, we realized that we didn’t see them so often as expected, during last year. And also the “classic” gita a Poggio was something still not organized. But when Chiara proposed us to join them for Sunday lunch, at Poggio, we accepted in an enthusiastic way. We had a lot of fun, and the babies always enjoy that lovely place, full of nice things, like the wood sowrds or the “little” house on the tree. Thanks a lot!!!!

Bea guida e Marta si fida?

Marcello, il bagnino

August 23, 2017 // Posted in Travels  |  No Comments

Marcello, il mitico bagnino, con Enrico e Lorenzo

Ritornare a Cattolica dopo oltre trent’anni, ritornare nel posto dove 46 anni fa vidi per la prima volta il mare, ha suscitato delle emozioni. Inevitabilmente i ricordi sono andati a quei momenti sereni e spensierati, agli amici del mare, che ogni anno reincontravo, ma che ora, inevitabilmente, si sono persi. Anche l’albergo dove andavo, pur esistendo ancora, ha cambiato gestione. E Cattolica si e’ trasformata, rispetto al ricordo sfocato che avevo. Pero’, ai bagni 76, quelli che una volta erano di “Marcello e Tina”, Marcello, il mitico bagnino, e’ rimasto. Non molto diverso da come lo ricordavo, certo invecchiato (ha oltre 90 anni), ma sempre in postazione, seduto, guardando il mare, il suo mare. Lo ho riabbracciato e forse pure lui si e’ riccordato di me, chissa’. Parlare non siamo riusciti a parlare molto, visto che e’ ancor piu’ sordo di quanto ricordassi, ma rivederlo, stringergli la mano, e’ stato davvero emozionante. E Marcello è ormai una star (anche del web: vedi qui e qui, per esempio)


To come back to Cattolica, after more than 30 years, has been very emotional. I have a lot of good memories about my holiday seasons, when I was a baby. Almost everything changed: the hotel where I used to stay is still existing, but managed by new people. But something didn’t change. At “Bagni 76” the ones that I remember as “Bagni Marcello & Tina” I met Marcello, the lifeguard, more than 90 years old, but still present on the beach, looking at the sea. To met him again has been a special moment for me, a nostalgic moment.

Cattolica 2017

August 21, 2017 // Posted in Travels  |  No Comments

Eccoci al sole in spiaggia

Quest’anno siamo giunti al periodo estivo piuttosto provati: alle normali fatiche di genitori impegnati nella crescita di Lorenzo e Bea si e’ aggiunto un travagliatissimo periodo lavorativo, pieno di incertezze e paure. La nuova ripartenza ci ha permesso di riguadagnare qualche certezza, ma ha anche azzerato il “bonus” di ferie accumulate precedentemente. Così, non avendo potuto organizzare con anticipo causa incertezza, e non essendo sicuri di quanti giorni di ferie avremmo potuto fare, quest’anno abbiamo ristretto il raggio di azione, puntando sulla Romagna, meta ricca di soluzioni, e ideale per i bimbi.

Lorenzo

Poco importa se il mare non era granche’. Così siamo stati in quel di Cattolica, località cara alla compomnente maschile adulta di casa sacchibelli, avendovi li’ trascorso le vacanza estive quando era bambino, per tanti anni. Abbiamo trovato una buona sistemazione presso l’Hotel Haiti e siamo appena rientrati da queste due settimane di vacanza. Cattolica non è certo Senigallia, sia per il mare che per la città, ma di sicuro è un posto perfetto per far divertire i bimbi, e alla fine questo era lo scopo primario della vancaza.

Lorenzo e Bea allo spettacolo delle marionette

Spiaggia di sabbia finissima, super attrezzata con piscine e giochi. Il tempo è stato sempre bello, fin troppo caldo, e di fatto l’unica mezza giornata che non abbiamo trascorso al mare è stata quella dedicata al bellissimo acquario. Ma la cosa più bella di queste due settimane è stato il poter stare coi nostri bimbi sempre, più sereni e rilassati che non durante il periodo lavorativo. Insomma, alla fine è stata una vacanza organizzata senza grandi aspettative ma che ci ha comunque rigenerato e trasmesso tanti segnali positivi. E ora cerchiamo di ripartire con entusiasmo!!!


Beatrice

This year we arrived at the summer season a bit tired, mainly because of the job issues we had during the last months. At the end we were able to find new jobs, and to start, in a separate way, new adventures. But the uncertainty and the fact that we have few vacationsavailable, forced us to find an easy solution for the holidays. So, at the end, we found a good solution in Cattolica at Hotel Haiti. For sure Cattolica is not as nice as Senigallia, where we spent the last two summer holidays periods, but it is a great place for babies, full of fun and with a beautiful beach. So at the end, we were happy enough, with the addition of good weather. Moreover we met some interesting people at the hotel and at the beach, and, above all, we enjoyed staying all together for all the period. Let’s hope that next year we will have more time and more energy to plan a vacation in a more exotic place, but we are 100 per 100 satisfied by this year vacations. There is no text enough to fit the best pictures we took, so let add them at the end of the post.

Selfie sul trenino


Lorenzo in spalla a papà


Bea sull’altalena, spinta da mamma


Bea sulla pancia di mamma


Lorenzo, Bea e Silvia in piscina


Bea e Lorenzo nel tunnel


Bea sognatrice


Bea e Silvia


Lorenzo spinge Bea