You are currently browsing the archives for the “cars” category.

Quattro anni dopo

November 20, 2016 // Posted in cars  |  No Comments

Il cruscotto della bimmy, con i 26000 km

Il cruscotto della bimmy, con i 26000 km

Quattro anni fa (vedi qui), cambiavamo la vecchia auto con una nuova Ford B-Max. Ci eravamo proposti di usarla comunque “il minimo indispensabile”, di non stravolgere le nostre abitudini di ciclisti urbani (e non solo). Dopo quattro anni si puo’ dire che abbiamo rispettato la promessa. Non siamo cosi’ “duri e puri” da riuscire a cavarcela senz’auto, ma 26000 km in 4 anni sono un chilometraggio decisamente “basso”. E pur essendo poco “automobilisti” dobbiamo dire che la nostra “bimmy” (cosi’ chiamiamo la B-max) e’ davvero comoda e confortevole. Un ottimo acquisto.


We bougth our Ford B-max four years ago, but, although we like our car, during this period we preferred to ride our bicycles and, at the end, we drove for only 26000 Km. We are not ready yet to live without a car (in Italy) but we are trying to do our best limiting its usage.

A proposito di mobilita’

January 13, 2015 // Posted in cars, Pavia  |  No Comments

Auto parcheggiate sul marciapiede (ogni giorno, alla stessa ora, sempre nello stesso posto)

E’ da un po’ che non postiamo nulla riguardo a come e’ difficile muoversi a Pavia, a piedi o in bicicletta. Giusto per evitare che pensiate che la nuova (in carica da ormai 8 mesi) giunta abbia intrapreso qualche azione meritoria per rendere la vita di pedoni e bici meno oppressa dalle auto, state tranquilli che di fatto nulla e’ cambiato. Marciapiedi impunemente usati come parcheggi e assoluta insufficienza di controlli da parte della Polizia Locale. Le motivazioni sono le solite (scarsita’ di personale), ma tant’e’, l’anarchia regna sovrana. Ma noi non ci arrendiamo… Qualche timidissimo segnale c’e’ stato (chiusura al traffico di Corso Carlo Alberto), ma da una giunta guidata da un Sindaco di Legambiente onestamente ci aspettavamo qualcosa di piu’


Auto che impedisce l’accesso a un marciapiede

We don’t post any picture about difficulties for pedestrians and bike riders here in Pavia but please do not think that the new town council is doing anything better than the previous one. Cars are always parked over side walks and there is no way to have Local Police fine it. But we still like to walk or to ride our bicycles.

Autolavaggio

October 26, 2014 // Posted in cars  |  1 Comment

Enrico e Lorenzo puliscono l’auto

Gia’ una volta eravamo stati all’autolavaggio, con Lorenzo e Silvia chiusi in auto, e Enrico che si dedicava al lavaggio. Lorenzo aveva protestato cosi’ tanto che oggi, anche per premiarlo per essere un bravo bimbo, abbiamo ripetuto l’esperimento, ma stavolta Lorenzo ha partecipato attivamente al lavaggio. Con grande entusiasmo e soddisfazione.


A while ago we went to the self car wash, with Lorenzo and Silvia inside the car, and Enrico whasing it. Lorenzo protested a lot, because he wanted to help me, and today we tried to wash the car with Lorenzo as active element. It was really funny, and at the end, the car was clean enough, and the baby very happy.

Bici batte auto

May 6, 2014 // Posted in bike, cars  |  No Comments

Bike vs Car

Lo scorso mese (aprile), per una fortunata coincidenza, e’ capitato di usare l’automobile molto di rado. Viceversa, abbiamo pedalato parecchio, soprattutto per gli spostamenti in citta’. E, sorprendentemente, sia la componente maschile (adulta) che la componente femminile di casa sacchibelli, hanno percorso piu’ chilometri in bici (364 e 342 rispettivamente) che in auto (230). Certo, e’ un’eccezione, ma questo fatto ci ha fatto ripensare all’opportunita’ di vivere senz’auto. Per ora e’ una scelta difficile che, dato il livello di comodita’ che comunque l’auto offre, e le infrastrutture che ci circondano (trasporti pubblici non efficientissimi e auto a noleggio troppo costose), non ci sentiamo ancora pronti di prendere. Ma se e’ vero che la componennte maschile adulta di casa sacchibelli e’ vissuto per un anno a Berkeley senza auto (ma affittandola solo quando necessario, 5 o 6 volte al massimo), e che nei paesi del nord Europa il numero di auto pro capite e’ molto minore che in Italia, allora vuol dire che forse, prima o poi, anche qui saremo pronti al grande salto: con grandi benefici per la salute e per il portafoglio. Alla pagina “bike vs car” potete trovare qualche dettaglio statistico in piu’ sull’uso di auto e bici a casa sacchibelli…


Here in Italy there is a very high concentration of cars compared to other european countries, and the idea to survive withot a car is probably not so conventional. We own a car, but last month, both Silvia and I rode a lot of km (364 and 342 respectively) while they drove for only 230 km. Is it realistic to live without a car? Not now, because to rent a car is quite expensive and public transportation is not flexible enough. But we, @ sacchibelli’s, are not so far from that decision…

Piccoli piloti crescono

March 29, 2014 // Posted in cars, Lorenzo  |  No Comments

Lorenzo alla guida

Come tutti (o quasi) i bambini, anche Lorenzo, pur amando la bici, per ora e’ affascinato dall’automobile. E quando (raramente) gli concediamo di sedersi alla postazione di guida (con auto rigorosamente spenta e senza chiavi inserite, tranquilli), adora suonare il clacson e fare il rumore del motore. Sembra davvero un piccolo pilota.


As almost all the babies, also Lorenzo love to “drive” the car. Sometimes we allow him to sit at the wheel (the engine is switched off, don’t worry), and he feels really happy…

Verso le elezioni

January 26, 2014 // Posted in cars, Pavia  |  No Comments

Marciapiede del centro storico

Qui a Pavia si avvicinano le elezioni comunali. E visto che qui pare che il nostro Sindaco sia il piu’ amato d’Italia (vedi qui), non dovrebbe esserci storia. Certo l’esito di questo sondaggio non torna troppo coi risultati sulla qualita’ della vita a Pavia (vedi qui) e questo vuol probabilmente dire che questi dati non sono troppo affidabili. Oppure che il nostro Sindaco sa vendersi molto bene. Questo blog e’ apolitico, ma fatica a tollerare e digerire la completa assenza di risposta di questa amministrazione al problema della mobilita’ sostenibile. E cosi’ ci ritroviamo la citta sempre piu’ sepolta dalle auto, piazzate sui marciapiedi di quel centro storico dove le auto non dovrebbero neanche transitare. E con in piu’ la beffa che i proventi delle multe sono in calo (vedi qui). E dato che gli automobilisti pavesi sono sempre incivili alla stessa maniera, se non peggio, questo dato avvalora ancora di piu’ la sensazione, palpabile camminando o pedalando per il centro, che ci sia la piu’ completa impunita’ per chi parcheggia in divieto di sosta. Evidentemente il partito degli automobilisti ha un peso ben maggiore di quello dei ciclisti e dei pedoni…


Altro marciapiede del centro storico

Here our major is very popular, according to some recent poll, but Pavia is still suffering a great crisis, and quality of life is always decreasing? How this is possible? Maybe the major is able to sell his image, or maybe these polls are not serious enough. For sure, still avoiding to talk about politics, we note that, for pedestrian and riders, life is always hard, and we always find cars parked everywhere, with impunity. Why this happens? Is maybe because elections are close, and car riders have more impact than bike riders and pedestrian?

Rassegnazione

December 31, 2013 // Posted in cars  |  No Comments

Marciapiede di viale campari, 31 dicembre (ma potrebbe essere qualunque giorno dell’anno)

E’ da parecchio che non si parla qui di mobilita’ sostenibile e di problemi causati dalle auto ai pedoni e ai ciclisti; non si pensi pero’ che a Pavia le cose siano migliorate, anzi. Passano i mesi, gli anni, le giunte, e il partito delle auto e’ sempre al potere. Auto che intasano ogni via, sia in periferia (con vie malcostruite e strette), sia in centro (dove le vie sono, giustamente, strette), auto parcheggiate ovunque, tipicamente su marciapiedi e piste ciclabili, impunite e impunibili. E la realta’ e’ davanti agli occhi di tutti, ma poi a parole politici e politicanti tentano di dipingere realta’ diverse. E’ chiaro che, per quanto possa essere sotto dimensionato il corpo di polizia locale, la disgustosa anarchia e impunita’ cui quotidianamente si assiste e’ dovuta a una sorta di tolleranza voluta dall’alto, voluta da chissa chi’ e chissa’ perche’…. E intanto noi si continua a camminare e a pedalare in uno schifo di citta’. E’ questo l’ultimo post dell’anno, e con raccapriccio ci prepariamo alle prossime elezioni comunali, con i discorsi e gli sproloqui di chi, da destra o da sinistra, propone ricette magiche per la mobilita’ a Pavia, quando da anni, proprio destra e sinistra progressivamente e alternativamente consegnano questa povera citta’ a un declino sempre piu’ marcato e senza speranza. Buon Anno…..


We don’t talk since many months about problems related to cars and parking on sidewaks or road bikes. This does not mean that the situation in Pavia has improved. It is even worse and worse, if possible. And, without hope, we try to survive in the urban jungle. It is amazing to see that here sidewalks are considered as place where safely to park, and this is sadly tolerated by our administration…

Un anno di Bimmy

November 17, 2013 // Posted in bike, cars  |  No Comments

La nostra “Bimmy”

Circa un anno fa (vedi qui) arrivava in famiglia la nuova auto, una Ford B-Max, in arte (e per Lorenzo) meglio nota come bimmy. Che dire, siamo teorici (e anche pratici) della mobilita’ sostenibile, cerchiamo di usare la bici il piu’ possibile e ora che anche c’e’ il piccolo Lorenzo da portare all’asilo tutte le mattine, non rinunciamo alla pedalata con lui sul seggiolino. Certo siamo dei privilegiati (lavoriamo nella citta’ in cui viviamo), ma diciamo che la cosa non e’ avvenuta a caso. Abbiamo cercato di instaurare le condizioni che ci permettessero di fare a meno dell’auto. Non siamo stati bravi e coerenti a sufficienza per farcela. Certe comodita’ difficilmente si possono avere senza l’auto, e non siamo quindi ancora pronti alla vita senz’auto di proprieta’, anche perche’, vi e’ da dirlo, non e’ che in Italia la cosa sia tanto facile. Onore al merito di chi ci riesce, ma siamo comunque felici di aver percorso tutto sommato pochi km (circa 6200), quelli che proprio abbiamo ritenuto indispensabili. Abbiamo consumato circa 400 litri di benzina (si, la Bimmy ci piace un sacco e non ha avuto un solo problenma, ma non e’ che consumi proprio cosi’ poco come publicizzano), e nel nostro piccolo, come potete osservare qui, stiamo progressivamente lavorando per arrivare ad usare piu’ la bici che l’auto…. Ci riusciremo?


Roughly one year ago we bought a new car (see here), choosing a brand new Ford B-Max, also called Bimmy by Lorenzo. We are very happy with Bimmy (we didn’t have any issue till now) but we are also proud of the km we drove with it. In fact, as you know, we are sustainable mobility fan and we prefer our bycicles or public transportantion, when possible. Italy public transportation does not help too much, and probably we are not ready yet to a life without a personal car, however this year we used our bimmy for only 6200 km (burning roughly 400l gasoline), and probably, summing the km we rode (both Silvia and I) we can say that we used more the bicycles than the car. See here for some detail. When will be we ready to survive withouth a car?

E’ piccolo e non disturba…

February 4, 2013 // Posted in cars  |  No Comments

Il suv in divieto di sosta

Che Pavia sia sepolta da automobili, parcheggiate anche dove non dovrebbero, e’ cosa nota. Che la cosa, a causa dell’insufficienza di organico (cosi’ dicono), non sia contrastata a dovere e’ pure noto e qui piu’ volte si sono riportati esempi emblematici. Che la tendenza a muoversi in SUV anche in citta’ (dove i parcheggi non ci sono e le strade sono strette) sia da noi del tutto incomprensibile e’ arcinoto. Ma che un’auto enorme, parcheggiata bellamente ad occupare tutto il marciapiede, sotto un cartello di divieto di sosta (che peraltro sarebbe ridondante), per una mattina intera senza che l’ombra di una multa o di un carro attrezzi si sia palesata, e’ comunque sorprendente. E credo incomprensibile per i lettori che ci leggono dall’estero…


As you probaly know, we don’t like that our city is so crowded of (big) cars, and that their parking everywhere is somehow tolerated. We posted many pictures about that, but the SUV illegally parked on the sidewalk, under the road sign, for all the morning, without receiving any fine is really surprising, and sad…

Vecchia auto, nuova auto…

November 22, 2012 // Posted in cars  |  1 Comment

L’ultima foto con la vecchia Peugeot

Dopo 12 anni (di cui gli ultimi 8 trascorsi coi sacchibelli) di onorato servizio, la nostra Peugeot 206 “Enfant Terrible” e’ stata sostituita. Un po’ l’eta’, un po’ la scomodita’ delle 3 portiere dovendo caricare il piccolo Lorenzo, fatto sta che, seppur a malincuore, ci siamo decisi, e dopo qualche tentennamento, abbiamo optato per una nuova “Ford B-Max“. Sperando che si dimostri “eccezionale” come la vecchia Peugeot, che gia’ ci manca tanto.


La prima foto con la nuova B-max

After 12 years, at the end we decided to substitute our old “Peugeot 206“. It was still working pretty well, but we needed some more room with little Lorenzo. After some investigation we decided to buy a brand new “Ford B-Max“. It looks great, but we miss a lot our “enfant terrible”.