You are currently browsing the archives for the “food” category.

No knead bread

March 28, 2020 // Posted in food  |  No Comments

Il “no knead bread”

In queste settimane di smart working, con i bimbi a casa da scuola, il tempo libero è meno del solito, ma ci consideriamo comunque molto fortunati. In qualche modo abbiamo trovato un nuovo equilibrio, mentre il mondo tutto intorno vacilla. E nel weekend Silvia riesce anche a cimentarsi in qualche nuova specialità gastronomica, come questo meraviglioso “no knead bread”. Eccezionale…

In these weeks we are living in our apartment, and although we are lucky enough to be able to do smart working, it is also hard to be able to work and to be close enough to Lorenzo and Bea in the daily routine. However, we are trying our best, and during the weekend we are also able to find some spare time to try some experiment, like this lovely “no knead bread” prepared by Silvia. Very good.

In fuga col cibo

March 28, 2020 // Posted in food  |  No Comments

Lorenzo e Bea, e la tavoloa”messicana”

In queste settimane di clausura, ormai l’unico modo per evadere, immaginando di poter viaggiare ancora per il mondo, e’ attraverso il cibo. Cosi’ oggi i sacchibelli sono di fatto volati in Messico (dove peraltro non sono mai stati), con un pranzo texmex, con tortillas, chili, guacamole e nachos

Yes, the beer is not mexican…

During these sad weeks, with the virus spreading and a tragedy becoming every day worse, the only way to escape is with the food. And today we tried a very interesting Mexican lunch, with tortillas, chili, guacamole and nachos. We will visit Mexico, soon or later…

Pizza pazza

February 4, 2020 // Posted in food  |  No Comments

La pizza pazza, con mortadella, pistacchi e burata

La pizza è indubbiamente un alimento che qui a casa sacchibelli piace parecchio, a grandi e piccini. Se i bimbi tendono a preferire la margherita o la pizza con wurstel e patatine (sigh) i grandi, e in particolare la componente maschile adulta, ama sperimentare. Recentemente si è fidato della proposta del pizzaiolo della “Pizzeria Amalfiana“, e ha lasciato fare a lui la cosidetta pizza pazza; e il pizzaiolo ha estratto dal cilindro una interessantissima pizza con mortadella, pistacchi e burrata. Promossa a pieni voti…

Sometimes it is a good idea to leave the “pizzaiolo” to choose which kind of pizza to prepare. And here we go with a “Crazy pizza” from “Pizzeria Amalfitana“, made with bologna, pistachios and burrata on top. Very good.

Come da tradizione

December 25, 2019 // Posted in babies, family, food  |  No Comments

This content has restricted access, please type the password below and get access.
To ask for the password, please contact the administrator


Cena tex-mex

July 8, 2019 // Posted in food  |  No Comments

L’ottimo burrito….

Che la cucina messicana fosse quella preferita dalla componente maschile adulta di sacchibelli nella sua vita “americana” non e’ un segreto. E anche se la pur provinciale Pavia, dal punto di vista eno-gastronomico, si sta un po’ sprovincializzando, con un bel fiorire di locali etnici in centro, un ristorante tex-mex per ora manca. Cosi’ la componente femminile adulta di casa sacchibelli, sfidando il caldo, ieri si e’ cimentata con una bella interpretazione tex-mex-lombarda del celebrre burrito. Esperimenti simili risalgono alla notte dei tempi di questo blog (vedi qui), e sono sempre molto apprezzati.

La cena messicana

Yesterday, after a lot of time (see here) Silvia did some very interesting tex-mex experiment, preparing a nice version of the famous “burrito” an element that has been Enrico’s nutrition base during his year at Berkeley, far away in the past…. And, as you can get from the picture, Enrico did appreciate it a lot….

Pedalemaiale 2019

June 8, 2019 // Posted in bike, food  |  No Comments

Al Divin Porcello

Era da parecchio che si doveva tornare a respirare atmosfera di Pedale-Maiale, così quando si è palesata la possibilità di riunire parte del gruppo per domenica 2, non abbiamo esitato. Raduno a Verbania, in onore di Ivan, e pedalata fino al “Divin Porcello“, attraverso un percorso bello anche se la ciclovia non sempre era ben segnalata, e qualche variante “ingegnosa” è stata indispensabile. Nonostante qualche assenza dell’ultimo momento, ritrovare Claudio, dopo 10 anni, e Ivan ha reso la giornata davvero speciale.

Cycle Route 4995059 – via Bikemap.net

Selfie di gruppo
In fila indiana

After a lot of time, we were able to organize a new Pedale-Maiale bike ride, meeting again some old friend like Claudio. Moreover, to have Ivan riding with us was a really nice news. We went to Verbania, by train, and from there we rode along the Ciclovia del Toce, stopping at Masera, where we had a great lunch at the restaurant “Divin Porcello“,

Ivan controlla se arriva il treno

Lenticchie e cotechino

January 27, 2019 // Posted in family, food  |  No Comments

Dai bagordi natalizi si era avanzato un cotechino e una buona dose di lenticchie. Così, per evitare di doverli mangiare in primavera estate ieri sera abbiamo improvvissato una cena (non prettamente vegana) con lo zio Paolo, la zia Lulù e Francy. E, al solito, è stata una bella serata…


Yesterday we realized that we still had some “cotechino” and some lentils from Christmas period, so we decided to invite for a dinner zio Paolo, zia Lulù and Francy. And, as usual, we had a lot of fun…

Pigiama party

November 4, 2018 // Posted in family, food  |  No Comments

Si gioca coi palloncini…

Sabato sera, approfittando di queste giornate di ponte, abbiamo invitato cugina Francy, con zia Lulu’ e zio Paolo, per un pigiama party, con cena a base di risotto con bonarda e salsiccia, almeno per i grandi. Serata di caos e allegria, bella e piacevole. Da ripetere piu’ spesso.

Il risotto con bonarda e salsiccia


La cena dei piccoli…

Saturday night we invited “cugina Francy”, together with “zia Lulu'” and “zio Paolo” for a pigiama party. In the meanwhile the parents had a good dinner with a “Risotto with bonarda and salsiccia”. A good mix of good food and happyness… A good experiment, to be repeated more often.

Ristorante vegano

September 10, 2018 // Posted in food  |  No Comments

Il sorprendentemente gustoso piatto vegano

Con il nuovo lavoro (in Cadence) e’ cominciata anche una nuova fase sociale, con la conoscenza dei nuovi colleghi. Il pranzo e’ un’occasione importante per conoscersi piu’ a fondo e, come ultimo arrivato e non conoscendo nulla della zona “Assago”, ben volentieri seguo le decisioni dei colleghi. Che, giovedi’, mi hanno portato in un ristorante “Vegano”. Lo scetticismo iniziale e’ svanito di fronte alla bonta’ dei cibo mangiato. Il che pero’ non vuol dire che la componente maschile adulta di casa Sacchibelli sta pensando a una “conversione”…


The first time at a vegan restaurant… Together with the new colleagues at Cadence, it happened that someone proposed a lunch at a vegan restaurant close to the office… I was a little bit skeptic but, to be honest, the food was good, and I really appreciated it.

Cena “marocchina”

July 2, 2018 // Posted in food, friends  |  No Comments

Jamila, Sara and Fatima

Quest’anno Lorenzo e Bea hanno fortunatamente goduto di una buona salute, e grazie all’aiuto di Jamila e, nelle emergenze, di Fatima, siamo riusciti ad affrontare abbastanza tranquillamente l’annata scolastica. Jamila e’ la nostra super baby sitter, che quasi sempre recupera Lorenzo e Bea a scuola e li porta a casa, dove, per le 18.30, Silvia riesce a rientrare. Ci e’ stata presentata da Fatima (che abbiamo conosciuto al nido Rodari con Bea), che a sua volta ci ha aiutato nelle emergenze. Sono due ragazze speciali e super, e nel corso dell’anno abbiamo potuto conoscere anche Sara (sorella di Jamila) e Jamila (sorella di Fatima). Gia’ le avevamo avute a casa nostra a settembre (vedi qui) e finalmente, giovedi’ scorso, siamo riusciti a ripetere la magia di una serata insieme. Festa grande per i bimbi, e festa grande per noi grandi, ben felici di trascorrere con queste ragazze una serata davvero bella. Le ammiriamo molto, per l’impegno e la passione che mettono in tutto cio’ che fanno, non ultimo alcuni squisiti piatti della tradizione marocchina, come la meravigliosa carne con albicocche, mandorle e noci che e’ stato il clou della cena. Grazie a tutte voi; vi consideriamo parte della nostra famiglia e sarebbe bello riuscire a ripetere piu’ spesso queste serate. Grazie!!!


The delicious meat with apricot, almond and chesnut, from Morocco

Last Thursday we had at our place for a dinner both Jamila (with her sister Sara) and Fatima (with her sister Janmila): the first one is our official baby sitter, while Fatima used to be a teacher at “Asilo Nido Rodari”, and she sometimes helped us with the babies, during the emergencies. They are special person to us, and we are very happy to consider them as component of our family. They prepared a great amount of food, in particular a special dish (original from Morocco) with meat, apricot, almond and walnuts, very delicious. Thanks for coming, and we really hope to see you more often.