You are currently browsing the archives for the “Pavia” category.

La piena del Ticino

November 26, 2016 // Posted in Pavia  |  No Comments

Il borgo basso raggiunto dal fiume

Il borgo basso raggiunto dal fiume

L’ultima piena risale a solo due anni fa (vedi qui), ma anche quest’anno il Ticino e’ cresciuto oltre i suoi argini, andando ad allagare via Milazzo. Negli ultimi giorni qui e’ piovuto parecchio, ma e’ soprattutto la piena del Po (che non riceve piu’ l’acqua del Ticino) ad aver causato questa esondazione. Capiamo il disagio di chi abita in Borgo basso, ma per fortuna, stavolta, non sembrano esserci rischi seri. Per cui ci limitiamo ad ammirare il suggestivo spettacolo che il Ticino ci offre in questi giorni.


The last Ticino flood happened only two years ago, but we are back now. After a long rainy period, our river grew up a lot and not it reached the floor of “Borgo basso”, the piece of the city built in front of it. No risks or serious damages till now. But an amazing show of the nature that is interesting to watch from the highest portion of the city.

Al cinema

October 15, 2016 // Posted in Pavia, Uncategorized  |  No Comments

Lorenzo e Bea seduti al cinema

Lorenzo e Bea seduti al cinema

Pomeriggio grigio oggi a Pavia. Decisamente autunnale. E cosi’, anziche’ le consuete uscite in bici per il centro, abbiamo deciso di andare al cinema a vedere “Pets, vita da animali“, un film per bambini uscito da poco che si preannunciava molto interessante e divertente. Lorenzo era gia’ stato al cinema, con Anna, l’anno scorso. Ma per Beatrice si e’ trattato di un esordio. Il film ha confermato le attese, e Beatrice, almeno per meta’ film, e’ stata brava seduta e immobile. Per l’altra meta’….


Today, because of the cold and grey day, we decided to go to the movie-teathre, to watch “The secret life of pets“, a funny movie for kids, with a lot of animals as protagonist. Lorenzo already went to the movie teather last year, while it was the first time for Bea. She was quit for half a movie. And less quite for the second art of the movie…

Sacchibelli di corsa

October 9, 2016 // Posted in family, Pavia  |  No Comments

Sacchibelli with Giuseppe, Carmen, Lorenzo e Giulia

Sacchibelli with Giuseppe, Carmen, Lorenzo e Giulia

Oggi era il giorno della “Corripavia“, e cosi’ abbiamo deciso di parteciparvi tutti insieme, optando per la “family run”, con Lorenzo in modalita’ da corsa, e Bea spinta nel passeggino. E’ stata una bella festa, con tante persone allegre, tanti amici incontrati e il piacere di gustarsi una “passeggiata” per la citta’, per una volta a disposizione dei pedoni, e non schiava delle auto. Le medaglie all’arrivo per Lorenzo e Bea li ha resi particolarmente felici. Un’esperienza da ripetere!!!


Lorenzo e Bea esibiscono le loro medaglie

Lorenzo e Bea esibiscono le loro medaglie

Today all the sacchibelli family ran through the city, participating to the “family run”, a 2.5km run for family, within the event called “Corripavia“. It was a fun and happy experience, and we all enjoyed it. Lorenzo and Bea, in particular, were very proud of the medal they received at the end. We met a lot of friends, and we will try to repeat the experiment next year, maybe with Bea running and not in the stroller…

Una domenica al parco

October 3, 2016 // Posted in Pavia, weather  |  No Comments

Lorenzo e Bea giocano insieme al parco

Lorenzo e Bea giocano insieme al parco

Le previsioni meteo per oggi erano un po’ nefaste, e gia’ si pensava di ripiegare, per il pomeriggio, al cinema. Invece il sole e un caldo non certo da primi di ottobre ci ha spinto a sfruttare ancora il bel parco della Vernavola, vicino a casa, dove Lorenzo e Bea si sono scatenati e divertiti, giocando fra di loro e con i tanti bimbi presenti al parco. Aspettando l’autunno….


Weather forecasts were a bit pessimistic, but at the end it didn’t rain at all, and instead to go to the movie-teather, we decided to come back to the beautiful Parco della Vernavola. Here Lorenzo and Bea ahd a lot of fun, mainly with Pietro. Waiting for the fall time, the babies enjoyed one of the last hot sunny day of the season.

Al museo della tecnica elettrica

October 3, 2016 // Posted in friends, Pavia  |  No Comments

Lorenzo, Giulia e Beatrice al museo

Lorenzo, Giulia e Beatrice al museo

Al museo della tecnica elettrica (http://www-3.unipv.it/museotecnica/) c’eravamo gia’ stati in epoca pre-bimbi (vedi qui). Ma la visita “teatralizzata” prevista per sabato scorso offriva un buono spunto per ritornarci con Lorenzo (e inevitabilmente con Beatrice, ancora pero’ troppo piccola per apprezzare). La’ abbiamo incontrato Giuseppe e Carmen, con Lorenzo e Giulia, e la giornata si e’ trasformata subito in una festa. I bei macchinari del museo e la bravura degli attori che impersonavano i vari “scienziati” che hanno fatto la storia dell’elettricita’ poco hanno potuto contro il desiderio di divertirsi e scatenarsi di quattro piccoli scavezzacollo. Ma qualche spunto di curiosita’ sicuramente e’ rimasto, e questo e’ l’importante, oltre al fatto che i bimbi si siano divertiti.
I due Lorenzo, Bea e Giulia al pannello di controllo

I due Lorenzo, Bea e Giulia al pannello di controllo


Sul tram elettrico

Sul tram elettrico

We already visited, many years ago (see here), the “Museo della tecnica elettrica“, but on Saturday we came back together with Lorenzo and Bea because of the interesting guided tour, mainly for children, thanks to the presence of actors playing the role of the historic kings of the electricity (Edison, Tesla, Meucci and so on). It was a funny experience, mainly because over ther ewe met Giuseppe and Carmen with their Lorenzo and Giulia. And the four children, together, are always a bit explosive.
Uno scorcio del museo

Uno scorcio del museo

Mercatino

September 26, 2016 // Posted in Pavia  |  No Comments

Silvia e Luisa al banchetto

Silvia e Luisa al banchetto

Ieri il Comune di Pavia ha organizzato il “Mercatino del riuso“, una bella iniziativa rivolta a tutti i cittadini per vendere, scambiare o barattare oggetti. Silvia e Luisa, avendo accumulato parecchio materiale proveniente da case purtroppo dismesse, hanno provato quasi per scherzo ad aderire all’iniziativa, ed ecco che potete ammirarle mentre gestiscono il loro bel banchetto. E’ stata una giornata diversa dal solito, interessante e piacevole. Il bel clima ha certo agevolato, ma alla fine qualcosa e’ stato venduto, ben piu’ di quello che si sperasse all’inizio. Le due sorelle ci avranno preso gusto e ci saranno altre iniziative del genere?


Yesterday Silvia and Luisa spent their Sunday trying to sell some old stuffs at a yard sale organized by the “Comune di Pavia”. It was a fun experience and at the end they were able to sell more things than expected. Is this an experiment that will be repeated in the future?

Raccolta differenziata

June 12, 2016 // Posted in Pavia  |  No Comments

Ecco l’isola del verde….

Anche nel nostro quartiere, da qualche mese, e’ partita la raccolta differenziata porta a porta (vedi qui). Ancora non si sa come stia andando, ma nel nostro piccolo siamo ben contenti di farla, e operativamente, non mi pare ci siano particolari problemi. Spariti i (poco eleganti) cassonetti, ogni condominio dispone di propri bidoni, per umido, secco, plastica e carta, e tutto pare piu’ ordinato. Dopo aver pero’ sradicato le viole che avevamo sul balcone per sostituirle con le begonie, ci siamo chiesti dove potessimo buttare terra e vecchi fiori. Vicino a casa, abbiamo scoperto, esiste una piccola isola dedicata alla raccolta del verde… la cui gestione pero’ lascia un po’ a desiderare.


We recently started a door to door recycling also in our neighborhood. Everything seems to work well, both for paper, plastic, glass and organic, but when we had to understand where to put some old flowers and their topsoil, we had some perplexity. We went to the supposed “green island”, but here we found what you see in the picture…

Idrovolanti

April 18, 2016 // Posted in Pavia  |  No Comments

L’idrovolante pronto al decollo

Che il Ticino sia una risorsa non pienamente sfruttata per la nostra citta’, non ci sono dubbi. Ed e’ un peccato, perche’ l’ex fiume azzurro e’ comunque una bella risorsa. Oggi, per fortuna, il fiume e’ stato al centro dell’attenzione per una manifestazione che, tra le altre cose, ha previsto l’atterraggio e il decollo di idrovolanti proprio nel tratto di fiume a valle del Ponte Vecchio, nel cuore della citta’. Ed e’ stato un momento molto suggestivo, anche perche’ storicamente (vedi qui) gli idrovolanti sul Ticino atterravano per davvero.


L’idrovolante in volo

The Ticino river is something special we have here in Pavia, but unfortunately it is often underestimate. Today it was nice to feel it as the heart of the town, thanks to a nice event, with also seaplanes landing on it, as it happened, historically, until before the second world war (see here)

Cominciamo male

April 3, 2016 // Posted in Pavia  |  No Comments

Una delle tante campane della carta strapiene

A breve anche qui a Pavia, sembra incredibile, la raccolta differenziata porta a porta si estendera’ a tutta la citta’ (http://www.ioamopavia.it/porta-porta-pavia). Si puo’ dire meglio tardi che mai, sperando di portare i livelli di raccolta differenziata a percentuali degne di un paese civile. Certo l’inizio non e’ dei migliori, nel senso che in tutta la citta’ la raccolta della carta, che per ora si fa ancora con le campane bianche dislocate in vari punti e’ praticamente bloccata, con tutte le campane che strasbordano. Non si sa se siano problemi organizzativi (ma in tal caso come potra’ ASM, la societa’ che si occupa di raccolta dei rifiuti, gestire una ben piu’ complessa raccolta porta a porta?) o altro, ma il risultato e’ sconsolante. Altro episodio che non ci fa vedere di buon occhio come questa raccolta differenziata porta a porta sta configurandosi, e’ stato constatare coi nostri occhi come cassonetti evidentemente destinati a essere rimossi, venissero di fatti “schiacciati” durante la fase di rimozione, pur apparendo in buone condizioni. Sara’ che siamo un po’ prevenuti nei confronti di ASM, societa’ agli “onori” della cronaca per misteriosi “buchi” finanziari (http://laprovinciapavese.gelocal.it/pavia/cronaca/2016/03/03/news/oggi-il-confronto-all-americana-sui-soldi-rubati-1.13058600) e per una gestione piuttosto clientelare, ma certo, da osservatori esterni (oltre che da cittadini che pagano una significativa tassa al riguardo), ci pare che non si sia usata l’attenzione necessaria nel gestire la “transizione”. Speriamo solo che si tratti di un episodio isolato.


Il camion con i cassonetti “schiacciati” se ne va

It seems incredible, but in Pavia too a door-to-door recycling system will start soon. Better late than never… but the starting point is not so good. Till now, paper for example, should be recycled using the white garbage can you can find somewhere, but they are full since many weeks, and for some unknown reason, no one comes to empthy them. Moreover we observed by eyes the “elegance” used by ASM people moving out the old “garbage can”…. Let’s hope that this is just an isolated case…

Pausa pranzo a Certosa

March 24, 2016 // Posted in bike, Pavia  |  No Comments

La facciata della Certosa di Pavia

La primavera ormai e’ arrivata, e in questi giorni di cielo azzurro, abbiamo deciso (Enrico e Silvia) di spendere la nostra pausa pranzo con una bella pedalata fino a Certosa, lungo l’alzaia. Niente di eclatante, certo, ma comunque molto piacevole, ad ammirare uno straordinario monumento, e a goderci qualche attimo di relax e tranquillita’ insieme, mangiando anche un ottimo panino con la coppa. Da ripetere!!!


Enrico che si gusta l’ottimo panino con la coppa

Last Tuesday together with Silvia, we rode to Certosa during our lunch break. Weather was great, and we decided to go to see the beautiful Monastery, staying in a quiet atmosphere for a while. The experience was very good, also because we found a good place where to have a great “panino alla coppa”.