You are currently browsing the archives for the “Travels” category.

Seridò

April 25, 2017 // Posted in Travels  |  No Comments

Bea dipinge al Seridò

Oggi, approfittando del ponte per il 25 aprile, abbiamo deciso di trascorrere una giornata diversa dal solito e, seguendo i suggerimenti di alcuni colleghi, siamo andati al Seridò, un evento a misura di bambino che si svolge, ogni anno, alla Fiera di Montichiari. In effetti, all’interno degli ampi spazi delal fiera, sono stati allestiti tantissimi stand a misura di bambino. Dagli spazi per i giochi (costruzioni, lego e simili), ai gonfiabili, alle gare in monopattino, i teatri e quant’altro. Beatrice forse era ancora un po’ piccolina per apprezzare la maggior parte dei giochi, ma di sicuro Lorenzo ne ha fatto una scorpacciata. E alla fine ci siamo divertiti tutti assieme, nonostante il caos.


Lorenzo dipinge al Seridò

Today we went to Seridò, a big event for babies and kids, in Montichiari. Here we found a lot of fun for both Lorenzo and Beatrice, and although it was very crouded, it was nice to spend all the day in a such lovely place. Next year probably we will come back.

Pasqua a Finale

April 19, 2017 // Posted in family, Travels  |  No Comments

Sandwich di Bea

E’ un periodo complicato, principalmente per i problemi al lavoro. I bimbi erano molto stanchi, e così abbiamo cercato rifugio e tranquillità al mare, nell’amata Finale Ligure. Il meteo ci ha aiutato, e ci siamo gustati così quattro giorni di splendido sole. Con Lorenzo e Bea particolarmente su di giri per la possibilità di giocare in spiaggia quasi come se fosse estate, nella sua semplicità abbiamo vissuto una bellissima vacanza. E’ stato bello vedere Lorenzo e Bea giocare fra di loro, fraternizzare con i tanti bimbi che, specie a Pasqua e Pasquetta, affollavano la spiaggia; e’ stato bello pedalare fino a Varigotti, mischiandosi tra le centinaia di mountain biker che affollano sempre Finale, godersi i bei parchi giochi e anche le delizie gastronomiche. Insomma, la prima Pasqua al mare della famiglia sacchibelli è stata un successo, e l’anno prossimo cercheremo di replicare.

In riva al mare

Con Mattia, Dario e Alice


Selfie allegro

La felicità

It is a busy and hard period, mainly because of the job issue with the decision of Marvell to close the italian design center. So, looking for some relax, we decided to go, with Lorenzo and Bea, to the sea, during the Easter vacations. And we were lucky enough, because we came back to our loved Finale Ligure, where weather was great, and the babies enjoyed the beach. The water was a bit cold, but we had some temptation to dive. We also enjoyed the bike ride to Varigotti, and the snack in Finalborgo. It was the first time we decided to go to the sea during Easter vacations, but next year we probably will repeat this good experiment.

Sulla spiaggia

Al Museo di Storia Naturale

December 31, 2016 // Posted in Travels  |  No Comments

Eccoci in carrozza sull’S13 per Milano

Lo scheletro di un T-Rex

Approfittando di questi giorni di vacanze natalizie, e approfittando delle belle giornate di sole non troppo fredde, ieri ci siamo avventurati in quel di Milano per ammirare il “Museo di Storia Naturale” e anche per gustare un po’ l’atmosfera della metropoli. A rendere ancora più appassionante la gita, per i bambini, c’è stato il viaggio in treno, con l’S13, da Pavia fino a Porta Venezia: viaggiod decisamente comodo e confortevole, con anche la compagnia della zia Luisa, in versione pendolare. Il Museo, allestito in un meraviglioso palazzo, non ha deluso le attese di Lorenzo, particolarmente galvanizzato dalla sezione dinosauri, ovviamente. Beatrice era un po’ più spaesata, ma ha comunque apprezzato la gita. Prima di rientrare ci siamo concessi una capatina a Porta Garibaldi, ad ammirare i nuovi grattacieli (la torre Unicredit) e le nuove piazze (Piazza Gae Aulenti). Constatare che negli ultimi anni Milano, almeno in alcune sue zone, si è trasformata in una metropoli Europea fa veramente piacere.

Lorenzo e Bea ammirano gli animali imbalsamati


In Piazza Gae Aulenti

Yesterday we decided to go to Milan, by train, to visit the “Museo di Storia Naturale“; the museum was amazing and exciting, in particular the section with the dinosaurs, and Lorenzo really enjoyed it. Beatrice too was happy enough, and then we had also the possibility to go, by train, from Porta Venezia to Porta Garibaldi, to watch the new Unicredit Tower, one of the amazing skyscraper that are changing Milano’s skyline. Piazza Gae Aulenti was another piece of the new Milano we really enjoyed.

Bea mangia osservata da un passerotto interessato

Due anni di Bea

December 12, 2016 // Posted in celebrations, family, Travels  |  No Comments

Bea, aiutata da Lorenzo, spegne le candeline

Bea, aiutata da Lorenzo, spegne le candeline

Sembra ieri che è nata (vedi qui), riempie le nostre giornate di gioia e allegria in un modo così totale che sembra impossibile che sia esistita una vita anche prima che arrivasse… eppure ieri Beatrice ha compiuto già due anni. Abbiamo festeggiato in trasferta, in quel di Finale Ligure, dove ci siamo rifugiati per sfuggire alle fredde nebbie padane, e dove abbiamo trovato il caldo sole e il meraviglioso clima ligure. Ci siamo gustati i nostri due nanetti, abbiamo giocato in spiaggia, giocato sui gonfiabili, merendato a Finalborgo e conosciuto nuovi amici. Insomma, abbiamo trascorso quattro bei giorni di vacanza, ed è stato bellissimo godere della felicità di Lorenzo e Beatrice, un dono davvero speciale. Tanti auguri Bea, grazie di esserci!!!
Bea, Silvia, Lorenzo e Enrico

Bea, Silvia, Lorenzo e Enrico


Felicità è scendere dai gonfiabili insieme

Felicità è scendere dai gonfiabili insieme

During this long weekend we decide to escape from the cold fog to reach the sun in Finale Ligure. Here we enjoyed the sea, the beach, the happiness of Lorenzo and Beatrice, and we also celebrated Beatrice’s second birthday. It seems yesterday that she arrived (see here), and it is amazing to think that already two years have already flown. Thanks Beatrice for being with us and for being so special!!!
E' dicembre, ma non sembra...

E’ dicembre, ma non sembra…

Al mare, d’autunno

November 1, 2016 // Posted in family, Travels  |  No Comments

Foto di gruppo davanti al mare

Foto di gruppo davanti al mare

Approfittando del ponte di Ognissanti, e delle felici previsioni meteo, i sacchibelli hanno deciso di godersi qualche giorno di mare nell’amata Finale Ligure, la meta preferita per queste rapide scappatelle. Finale e’ a due ore da Pavia, e’ un posto interessante e vivace, dove sportivi di vario genere (rocciatori e mountain bikers, principalmente) convergono. Ci sentiamo quasi a casa, e Lorenzo e Bea amano la spiaggia, i parchi giochi e le merende di Finalborgo. Il mare cristallino, il cielo turchino e il sole splendente ci hanno fatto compagnia per tre giorni indimenticabili. E sapere che Pavia era costantemente avvolta da una cappa di nebbia ci ha fatto un po’ riflettere su quanto speciale sia il clima della Liguria. Ritemprati dal sole e dall’ottima cucina ligure, dopo aver esplorato in bici la costa fino a Varigotti, siamo infine rientrati a Pavia. Ovviamente ad accoglierci c’era un’atmosfera grigia, ovattata dalla nebbia. Ma nei nostri cuori il caldo sole di Finale ci conforta ancora.
Lorenzo sulla spiaggia

Lorenzo sulla spiaggia


Bea, e il cielo meravigliosamente blu di Finale

Bea, e il cielo meravigliosamente blu di Finale

Thanks to “Ognissanti” holiday, we had the possibility to spend few days in vacation, and we went back to Finale Ligure, a place we like a lot. Weather was amazing, with a hot sun, and a blue sea in front of us. Someone was also swimming, like in the summer. We enjoyed to ride the bicycles up to Varigotti, we liked to stay on the beach playing with Lorenzo and Bea, we relaxed in Finalborgo…. At the end we spent three lovely days far from the foggy Pavia. And this made us very happy. Thanks Liguria, we will come back soon.
Silvia, Lorenzo e Bea sulla spiaggia

Silvia, Lorenzo e Bea sulla spiaggia

La locomotiva

September 26, 2016 // Posted in Travels  |  No Comments

Lorenzo e Michele di fronte alla locomotiva

Lorenzo e Michele di fronte alla locomotiva

Oggi, in occasione della festa del salame d’oca di Mortara, e’ stato organizzato un viaggio in treno, trainato da una vera locomotiva a vapore, da Milano a Mortara, per l’appunto. E abbiamo cosi’ potuto assistere all’affascinante passaggio della locomotiva a vapore per la stazione di Pavia. Che dire, davvero molto suggestiva.


Today a special train trip from Milano to Mortara has been organized. And such a train trip has to pass through Pavia. So, after uncle Marco told us about this, we went to the station to assist to this beautifull performance. Bea was very surprised, while Lorenzo and Michele really enjoyed it.

Picnic a Poggio

August 29, 2016 // Posted in friends, Travels, Uncategorized  |  No Comments

Foto di gruppo nel bosco di castani

Foto di gruppo nel bosco di castani

http://www.sacchibelli.it/pictures/picnic_a _poggio.jpgL’estate ormai volge al termine, si avvicina la riapertura delle scuole e degli asili, e cosi’ abbiamo approfittato di uno degli ultimi weekend buoni per un bel picnic in quel di Poggio Ferrato, in compagnia di Luca, Chiara, Anna, Marta e della cugina Vera. Giornata fin troppo calda, per essere di fine estate, ma decisamente vivace e bella. Picnic rilassante, coi bimbi felici, e pomeriggio trascorso nella mitica casa di Poggio, rivelatasi una miniera di giochi affascinanti. E un grazie speciale anche a nonna Carla e nonno Max, i nonni di Anna e Marta, che si sono confermati di una cortesia e gentilezza davvero unica


We spent the last August Sunday in Poggio Ferrato, at Chiara, Luca, Anna and Marta’s home. It was a special day, with the first picnic of Lorenzo and Bea, and with an amazing afternoon spent around their beautifull house, so full of toys. Thanks a lot for being so kind and so special with us. And thanks also do super nonna Carla and nonno Max.

Al parco dei dinosauri

August 21, 2016 // Posted in family, Travels  |  No Comments

Il mammut alle spalle

Il mammut alle spalle

Domani si riprende con il lavoro d’ufficio, e in attesa che gli asili comincino e vadano a regime, riprendera’ il valzer delle baby-sitter. E’ un po’ un peccato, perche’ queste tre settimane di full-immersion con i nostri due bimbi sono state davvero intense. Per “salutare” questo periodo un po’ speciale, oggi pomeriggio siamo stati al Castello di Piovera, per ammirare “The World of Dinosaurs“, un’esposizione itinerante di riproduzioni di dinosauri, dimensione naturale. Il clima (caldo e umido) non era il massimo, le zanzare piuttosto fastidiose, ma i dinosauri erano davvero ben ricostruiti, e il parco del castello decisamente suggestivo. Inutile dire che Lorenzo fosse piuttosto su di giri…
Lorenzo sfida il Trex

Lorenzo sfida il Trex


Lorenzo e il diplodoco

Lorenzo e il diplodoco

Today, the last day before to come back to the office, we decided to visit the “The World of Dinosaurs“, a dinosaurs exhibition in the park of the castle of Piovera, not too far from Pavia. The exhibition was very impressive, and although there were a lot of mosquitos and it was too hot and wet, we really enjoyed it. And Lorenzo in paritcular was very excited.
Nella bocca del dinosauro

Nella bocca del dinosauro

Nella bocca dello spinosauro

Nella bocca dello spinosauro

Senigallia 2016

August 18, 2016 // Posted in Travels  |  No Comments

I sacchibelli sulla Rocca Roverasca

I sacchibelli sulla Rocca Roverasca

Un anno dopo, siamo ritornati a Senigallia, con stessa sistemazione, una bella casa al quartiere Saline, con un bel giardino, a due passi dal mare, e con lo stesso entusiasmo.
Le vacanza dell’anno scorso (vedi qui) erano state molto belle, e pur non volendo fossilizzarci, almeno per un altro anno, coi bimbi piccoli, abbiamo deciso che Senigallia era un’ottima soluzione. L’anno scorso Bea cominciava a cercare di stare in piedi, e Lorenzo non era ancora uscito dal tunnel della gelosia.
Le celebri colazioni da Ser Caramello

Le celebri colazioni da Ser Caramello

Quest’anno invece Bea cammina e corre felice, e Lorenzo e’ decisamente maturato. Come risultato le vacanze sono state ancora piu’ rilassanti dell’anno scorso. Abbiamo ritrovato alcuni amici, ne abbiamo conosciuti di nuovi e in piu’, per qualche giorno, anche la zia Lulu’, lo zio Paolo e la piccola Francesca, ci hanno fatto compagnia, seppur alloggiati in un hotel un po’ lontano dalla nostra casaetta.
Beatrice in versione monella, a Gradara

Beatrice in versione monella, a Gradara

Il mare e’ stato un po’ piu’ agitato dello scorso anno, ma il sole non e’ mancato, e la mitica sabbia di velluto ha permesso di creare castelli, vulcani, piste, tunnel e quant’altro. Lorenzo e Bea si sono divertiti un sacco con i tanti bimbi incontrati sulla spiaggia, e poi non ci siamo fatti mancare alcune super colazioni da Ser Caramello, le patate di Scartozz, oltre che il giro in riscio’ e il tour col trenino. Le poche mezze giornate di pioggia le abbiamo passate giocando in casa, in compagnia degli zii, e grazie ad Anto e Andre abbiamo anche gustato una super aperi-cena a casa loro, dove il celebre ciauscolo certo non e’ mancato. Insomma, Senigallia ci piace assai, e l’atmosfera del Jamboree la rende davvero unica. L’anno prossimo non credo torneremo, vorremo visitare nuovi posti, ma un pezzetto del nostro cuore li’ e’ rimasto.
Eccoci in tenuta da spiaggia

Eccoci in tenuta da spiaggia


Con gli zii da Ser Caramello

Con gli zii da Ser Caramello

Eccoci in riscio'

Eccoci in riscio’

This year we spent our summer holidays in Senigallia, exactly like the last year. Same location, same accomodation (a nice house with a big garden), same happiness. Beatrice is now more independent, and Lorenzo less jealous, so at the end, the vacation was more relaxing for all of us. We enjoyed Senigallia, the lovely Summer Jamboree, the beautiful beach, the freedom of the bike rides through the city, some special breakfast at Ser Caramello, the amazing ciauscolo, some new friendship and also the presence of “zia Lulu’, zio Paolo and little Francesca”. Next year we probably will change location, but for sure we left a piece of our heart in Senigallia.
We took a lot of pictures, and there is no way to write text enough to embed them through the post, so let’s add at the end of this post some of the pictures we like more.
La mitica apericena da Anto e Andre'

La mitica apericena da Anto e Andre’

Foto di gruppo dopo apericena (manca solo Francesco)

Foto di gruppo dopo apericena (manca solo Francesco)

Con Arianna e Andrea, i mitici vicini di ombrellone

Con Arianna e Andrea, i mitici vicini di ombrellone

Bea in giardino

Bea in giardino

Bea e Lorenzo in poltrona

Bea e Lorenzo in poltrona

Bea addormentata, all'alba, sul passeggino

Bea addormentata, all’alba, sul passeggino

Bea ipnotizzante

Bea ipnotizzante

Enrico e Bea a Gradara

Enrico e Bea a Gradara

Aspettando il pranzo, a Gradara

Aspettando il pranzo, a Gradara

Enrico e i bimbi, in spiaggia

Enrico e i bimbi, in spiaggia

Un bel primo piano di Lorenzo

Un bel primo piano di Lorenzo

Lorenzo fissa la sua macchinina

Lorenzo fissa la sua macchinina

Lorenzo pranza, a Gradara

Lorenzo pranza, a Gradara

Lorenzo nel tunnel

Lorenzo nel tunnel

Silvia e Bea in spiaggia

Silvia e Bea in spiaggia

Silvia e i bimbi in giardino

Silvia e i bimbi in giardino

Silvia e i bimbi sul trenino

Silvia e i bimbi sul trenino

Silvia coi bimbi, in spiaggia

Silvia coi bimbi, in spiaggia

Con Martina e Arianna, le mitiche tate della spiaggia

Con Martina e Arianna, le mitiche tate della spiaggia

Il ponte x la festa della Repubblica

June 5, 2016 // Posted in Travels  |  No Comments

In riva al mare

Giovedi’ due giugno si festeggiava la Repubblica, e venerdi’ tre giugno gli asili di Lorenzo e Beatrice restavano chiusi per il ponte. Al che abbiamo deciso di seguire il loro esempio e concederci un breve ponte a cavallo della Festa della Repubblica, per evadere in quel di Finale Ligure, meta a noi molto cara per questo tipo di brevi vacanze. Il meteo, annunciato pessimo e’ stato quasi bello, e anche l’alloggio inedito presso il Residence Isophylla e’ stato piu’ che decoroso. Lorenzo e Bea uno spasso, e Finale sempre bella e accogliente. Che dire, forse non sono stati due giorni super rilassanti, ma il mare ha sempre il suo fascino. E anche le merende a Finalborgo.

Sulla sdraio…


Sulla spiaggia….

We decided to spend few days at Finale Ligure, being Lorenzo’s and Beatrice’s school closed on Friday because of the national holiday (Festa della Repubblica) the day before. So we went to Finale where we had a lot of fun, thanks to Bea and Lorenzo. Meteo wheather was not expected to be too good, but at the end we were lucky enough, being rains mainly confinated during the night period. So we had the possibility to go to the beach with the babies, and we played a bit with the waves, but avoiding to be completely wet. At the end we were very happy, and we also enjoyed the great ice cream in Finaloborgo.

Bea alle giostre