You are currently browsing the archives.

Mobilita’ urbana

July 9, 2018 // Posted in bike, cars  |  No Comments

Il disastro…

Pavia, 2018: non c’e’ speranza. Il Comune dipinge striscie blu sul marciapiede per trasformarlo in parcheggio a pagamento. Con buona pace dei pedoni. E se non sono striscie blu, ci sono le righe gialle di quell’obrobrio che sono i marciapiedi “promossi” a piste pseudociclabili. E se lo fa un’amministrazione di centro sinistra con il Sindaco che proviene da Legambiente, significa che non c’e’ speranza…
La soluzione sarebbe semplice:

  • I marciapiedi ai pedoni
  • Percorsi ciclabili sicuri ottenuti togliendo spazio al parcheggio delle auto, per le bici
  • Percorsi privilegiati per i mezzi pubblici
  • Se resta spazio, che lo si lasci alle auto…

If in 2018 the public administration of our town defines parking to be payed a sidewalk, it means that there is no hope…
The solution should be

  • Sidewalk for pedestrian only
  • Safe bikepaths instead of crowded streets
  • Special paths for public transportation
  • If there is some more room, leave it for the cars

Contafamily

July 2, 2018 // Posted in friends  |  No Comments

Una birra con Teo, Vale e Flavio, a ricordare i tempi dell’Universita’

L’anno scorso ci si era incrociati per caso (vedi qui) mentre quest’anno la cosa e’ stata un po’ piu’ studiata. Ma rivedere Teo e Vale (e nell’occasione anche Flavio), e’ sempre molto piacevole. Gli anni in cui si era compagni di Universita’ cominciano a essere parecchio indietro nel tempo, ognuno di noi ha vissuto mille avventure, viviamo molto lontani, ma ci si sente sempre amici. Ed e’ bello bere, anche se di rado, una birra insieme. A presto!!!!


Last year we had chance meeting Matteo and Valentina (see here), while this year the event was a bit more organized. However it is always a pleasure to see you again, after so many years, and leaving so far away, it is always nice to understand that our friendship is very strong. Good luck for everything and, as usual, we hope to see you again soon.

La fine di un ciclo

July 2, 2018 // Posted in Lorenzo  |  No Comments

Lorenzo (e Bea) per l’ultima volta all’Aquilone

Dopo i tre anni di Rodari (vedi qui)) e’ arrivato anche il momento di salutare la scuola materna “L’Aquilone“; il tempo vola e a settembre comincer√† la nuova avventura con le scuole elementari. L’Aquilone ci lascia tre anni intensi e vivaci, pieni di esperienze e soprattutto di amicizie. Lorenzo ci e’ entrato che era ancora un piccolo e ora, pur rimanendo un bambino, sembra davvero cresciuto. In bocca al lupo, piccolo Lorenzo. E grazie per gioia che ci dai, e per la tua energia.


After three happy years, also the adventure at scuola materna “L’Aquilone” ended, last Friday and Lorenzo is almost ready to start the elementary school. Lorenzo grew up a lot during these years, and he made a lot of great experiences. We leave that school, but Lorenzo keeps a lot of strong friendships. Good luck for the new adventure, and thanks for being so special, Lorenzo

Cena “marocchina”

July 2, 2018 // Posted in food, friends  |  No Comments

Jamila, Sara and Fatima

Quest’anno Lorenzo e Bea hanno fortunatamente goduto di una buona salute, e grazie all’aiuto di Jamila e, nelle emergenze, di Fatima, siamo riusciti ad affrontare abbastanza tranquillamente l’annata scolastica. Jamila e’ la nostra super baby sitter, che quasi sempre recupera Lorenzo e Bea a scuola e li porta a casa, dove, per le 18.30, Silvia riesce a rientrare. Ci e’ stata presentata da Fatima (che abbiamo conosciuto al nido Rodari con Bea), che a sua volta ci ha aiutato nelle emergenze. Sono due ragazze speciali e super, e nel corso dell’anno abbiamo potuto conoscere anche Sara (sorella di Jamila) e Jamila (sorella di Fatima). Gia’ le avevamo avute a casa nostra a settembre (vedi qui) e finalmente, giovedi’ scorso, siamo riusciti a ripetere la magia di una serata insieme. Festa grande per i bimbi, e festa grande per noi grandi, ben felici di trascorrere con queste ragazze una serata davvero bella. Le ammiriamo molto, per l’impegno e la passione che mettono in tutto cio’ che fanno, non ultimo alcuni squisiti piatti della tradizione marocchina, come la meravigliosa carne con albicocche, mandorle e noci che e’ stato il clou della cena. Grazie a tutte voi; vi consideriamo parte della nostra famiglia e sarebbe bello riuscire a ripetere piu’ spesso queste serate. Grazie!!!


The delicious meat with apricot, almond and chesnut, from Morocco

Last Thursday we had at our place for a dinner both Jamila (with her sister Sara) and Fatima (with her sister Janmila): the first one is our official baby sitter, while Fatima used to be a teacher at “Asilo Nido Rodari”, and she sometimes helped us with the babies, during the emergencies. They are special person to us, and we are very happy to consider them as component of our family. They prepared a great amount of food, in particular a special dish (original from Morocco) with meat, apricot, almond and walnuts, very delicious. Thanks for coming, and we really hope to see you more often.

Leolandia

June 24, 2018 // Posted in Beatrice, Lorenzo  |  No Comments

Lorenzo nel tronco galleggiante..

Era da parecchio che Lorenzo e Bea insistevano per andare a Leolandia, un parco divertimenti per bambini, vicino a Bergamo. Ieri, approfittando di un sabato libero da impegni, ne abbiamo approfittato e l’esperienza, anche se impegnativa, e’ stata decisamente positiva. Clima perfetto (ne’ troppo caldo, ne’ troppo freddo), un po’ affollato il posto (ma data la sua estensione, la sensazione di claustrofobia non si e’ mai manifestata), Lorenzo e Bea si sono davvero scatenati. E i giochi a base d’acqua sono stati di certo i piu’ gettonati. Ci ritorneremo. Vedere i propri bimbi cosi’ felici non ha prezzo….

Selfie nelle botti


Lorenzo e Bea sullo scivolo acquatico

Lorenzo and Bea pushed us, in the last months, to bring them to Leolandia, an entertainment park, for babies, near Bergamo. Yesterday we had a complete day available, and we decided to go there. Both Lorenzo and Bea were very enthusiastic, and they appreciated the park a lot. To be honest, it was a good experience for us too. In fact we had a lot of fun with Lory and Bea, and we enjoyed the beauty of the park. Very big, with a lot of green, not too much chaotic. A great experience…

Silvia e Lorenzo dopo la discesa nei tronchi

Ancora Pompieropoli

June 24, 2018 // Posted in Uncategorized  |  No Comments

Lorenzo spegne il fuoco

Quasi per caso scopriamo che oggi viale Campari sara’ chiuso al traffico, per il mercatino dell’antiquariato e per permettere un piccolo concerto. E, gia’ che c’erano, i vicini pompieri hanno deciso di allestire un nuovo percorso di pompieropoli proprio davanti alla loro caserma. Potevamo noi mancare?


Bea spegne il fuoco

Today firefighters organized a new “pompieropoli” session just in front of their barrack. Being so close to us, why not to visit them?

Il pane di Lorenzo

June 24, 2018 // Posted in friends  |  1 Comment

I bimbi impastano

Oggi, per celebrare un po’ la fine della scuola materna, un po’ il compleanno di Paola, e un po’ per rendere la domenica speciale, Lorenzo e i suoi compagni della classe gialla si sono ritrovati, a sorpresa, al Molino Ferrari (ne avevamo parlto qui) per imparare a preparare il pane, ricevere il “diploma” dalla scuola, salutare le maestre e festeggiare il compleanno di Paola. Insomma, un pomeriggio intenso e felice, che Lorenzo ha molto apprezzato. Grazie!!!!


L’impasto e’ quasi pronto

Today, all the Lorenzo’s school mate went to to Molino Ferrari, to celebrate Paola’s birthday and to learn how to prepare a good bread. The school teachers were present too, and the afternoon was really appreciated by all the kids. The location was great, and the emotions due to last event related to kindergarten activities made the experience very special. Thanks for the great organization!!!

Ecco l’ottimo pane di Lorenzo

A proposito di migranti

June 20, 2018 // Posted in Uncategorized  |  1 Comment

Qui in Italia le forze politiche ora al governo cavalcano il populismo, identificando nei migranti le cause di tutti i problemi del nostro paese. I migranti sono tali perche’, a causa degli squilibri del mondo (di cui tutti noi occidentali dobbiamo ritenerci responsabili), cercano di spostarsi nelle zone “ricche”, alla ricerca di nuove possibilita’.
I migranti hanno tutta la nostra solidarieta’, anche perche’, se questa e’ l’Italia incattivita in cui dovranno crescere i nostri figli, pure noi diventeremo migranti, alla ricerca di una terra “migliore”. Non ci riconosciamo piu’ tra coloro che, respingendoli, dicono che bisogna aiutarli a casa loro. Tanto piu’ che, a casa loro, stanno cosi’ male anche perche’, anziche’ aiutarli, tendiamo a sfruttare tutte le ricchezze delle loro terre, ad alimentare guerre, per poter continuare a vivere in un mondo sempre piu’ fintamente “dorato”. Lasciando la povert√† e la morte a casa loro…

Un gelato tra amici

June 17, 2018 // Posted in friends  |  No Comments

La tavolata sul balcone

La prima domenica di caldo estivo. Un gelato fresco e la compagnia di buoni amici. E tanti giochi insieme. Grazie della bella giornata Luca, Chiara, Anna e Marta


Today it was the first hot sunday… Summer time is coming. We invited Anna and Marta, with Luca and Chiara, to taste a good gelato together. And then to have a lot of fun, at home, and at the oratorio. Thanks for coming and for being so special!!!

Torneo degli oratori

June 17, 2018 // Posted in family  |  No Comments

Lorenzo e Bea al calcio d’angolo

Quest’anno cugino Michele, portiere del Carmine A, e’ approdato ai quarti di finale del torneo degli Oratori. E con Lorenzo e Bea siamo andati a gustarci la partita. Non si sono qualificati per la semifinale, ma certo non hanno demeritato. E noi ci siamo divertiti molto…


Michele controlla la partita

This year cousin Michele, with team Carmine A, reached quarter final at “Torneo degli Oratori”. We went to watch his match, and we had a lot of fun, altough its team lost the game.