You are currently browsing the archives for the “Uncategorized” category.

Il museo malacologico

August 27, 2018 // Posted in Uncategorized  |  No Comments

Lorenzo tra le conchiglie

Il Museo Malacologico (o delle conchiglie) di Cupra Marittima e’ stata una gradita sorpresa di queste vacanze marchighiane. Scelta come meta di un pomeriggio piovoso, il museo ci ha colpito fin da subito per la sua ricchezza e vastita’. C’erano conchiglie di tutto il mondo, tutte ben catalogate e con un percorso di visita chiaro e ben definito. Lorenzo ne e’ rimasto entusiasta (c’era anche una piccla sezione dedicata ai dinosauri), e anche Bea, pur avendo perso l’inizio della visita causa sonno, e’ parsa ben felice di averlo visto.


We decided to go to Cupra Marittima, to visit the Museum of Malacology in a rainy afternoon, during our vacations at Grottammare. The museum was surprsingly rich and big, and we enjoyed it a lot.

Good bye Huawei

August 6, 2018 // Posted in Uncategorized  |  1 Comment

Il badge Huawei, da oggi disattivato (e distrutto)

Dopo l’epilogo Marvell, la nuova avventura lavorativa della componente maschile adulta di casa sacchibelli in Huawei non e’ durata moltissimo. Ora ci si concede qualche settimana di “vacanza” e a settembre ci sara’ qualche novita’ al riguardo… Un grazie a tutti i colleghi che hanno comunque reso questa avventura utile e interessante.


After the end of the long Marvell era, the new job at Huawei of the adult male component of sacchibelli family already ended because of new opportunities at the horizon. Stay tuned, some news will arrive at the beginning of September.. In the meanwhile, let’s have some vacation…

Ancora Pompieropoli

June 24, 2018 // Posted in Uncategorized  |  No Comments

Lorenzo spegne il fuoco

Quasi per caso scopriamo che oggi viale Campari sara’ chiuso al traffico, per il mercatino dell’antiquariato e per permettere un piccolo concerto. E, gia’ che c’erano, i vicini pompieri hanno deciso di allestire un nuovo percorso di pompieropoli proprio davanti alla loro caserma. Potevamo noi mancare?


Bea spegne il fuoco

Today firefighters organized a new “pompieropoli” session just in front of their barrack. Being so close to us, why not to visit them?

A proposito di migranti

June 20, 2018 // Posted in Uncategorized  |  1 Comment

Qui in Italia le forze politiche ora al governo cavalcano il populismo, identificando nei migranti le cause di tutti i problemi del nostro paese. I migranti sono tali perche’, a causa degli squilibri del mondo (di cui tutti noi occidentali dobbiamo ritenerci responsabili), cercano di spostarsi nelle zone “ricche”, alla ricerca di nuove possibilita’.
I migranti hanno tutta la nostra solidarieta’, anche perche’, se questa e’ l’Italia incattivita in cui dovranno crescere i nostri figli, pure noi diventeremo migranti, alla ricerca di una terra “migliore”. Non ci riconosciamo piu’ tra coloro che, respingendoli, dicono che bisogna aiutarli a casa loro. Tanto piu’ che, a casa loro, stanno cosi’ male anche perche’, anziche’ aiutarli, tendiamo a sfruttare tutte le ricchezze delle loro terre, ad alimentare guerre, per poter continuare a vivere in un mondo sempre piu’ fintamente “dorato”. Lasciando la povertà e la morte a casa loro…

Raccolta incivile

January 7, 2018 // Posted in Pavia, Uncategorized  |  No Comments

Il triste contenitore stracolmo

Quando un contenitore (nel caso specifico per i farmaci scaduti) è pieno, una persona civile evita di utilizzarlo, e ne cerca uno più sgombro, o aspetta che venga svuotato. A Pavia evidentemente non tutti sono civili…


When a waste container (specifically for expired medicine) is full, a civil person don’t use it and look for a more empty container around, or wait for its emptying. In Pavia, evidently, there is some uncivilized people…

Scacchi

December 17, 2017 // Posted in Uncategorized  |  No Comments

La scacchiera gigante

In queste ultime settimane Lorenzo, pur essendo sempre un bimbo, sembra crescere a vista d’occhio e comincia ad appassionarsi a nuovi giochi; e Beatrice comunque cerca di imitarlo. Così ora capita di giocare a carte, specie a rubamazzetto, ma anche gli scacchi cominciano a interessarlo. E visto che papà Enrico, da ragazzino, giochicchiava a scacchi, è divertente iniziarlo a questo splendido gioco. Per ora ci si limita a imparare le mosse, ma oggi, approfittando di un evento organizzato dal Comune di Pavia (http://www.pavialcentro.it/en/node/3168#) e dall’associazione “Le Torri“, con Lorenzo e Beatrice siamo andati a “giocare a scacchi” assieme ad altri bimbi. E la scacchiera coi pezzi “giganti” è stata di certo affascinante. Due squadre si sfidavano, con un adulto per parte come consulente, e tanti bambini che costituivano le squadre. A parte Beatrice che, di tanto in tanto, faceva incursioni sulla scacchiera per “giocare” con qualche pezzo, la sfida è stata avvincente. E ovviamente la squadra in cui la componente maschile adulta di casa sacchibelli faceva da supervisore, ha dato scacco matto agli avversari, pur giocando col nero…


Lorenzo alle prese con gli scacchi

Today we joined a chess event for children organized in the center of Pavia. In fact Lorenzo (and partially Beatrice) starts to be attracted by this lovely game, and we enjoyed to play together with other children using a very big chess board. And at the end we won too.

Ancora il mago Julian

December 5, 2017 // Posted in Uncategorized  |  No Comments

Il mago Julian, coi suoi aiutanti Riccardo e Lorenzo

Non molto tempo fa (vedi qui) abbiamo visto e ammirato uno spettacolo di magia del mago Julian, un ragazzo argentino da poco arrivato a Pavia e davvero in gamba. Cosi’, quando domenica siamo andati alla merendona con sorriso, presso la Croce Verde, siamo stati ben felici di reincontrarlo e di poter assistere a un suo nuovo spettacolo. Se possibile, e’ stato ancora piu’ bravo, e la cosa che piu’ ha reso lo spettacolo particolare, e’ stata la chiamata di Lorenzo sul palco, ad aiutare il mago in una sua magia. Bravo mago Julian, e bravo Lorenzo che ha vinto la timidezza e ha fatto una bella figura.


We recently knew “Mago Julian” (see here) a guy from Argentna with a great talent. So, when last Sunday we went at the “Merendona del sorriso”, ad “Croce Verde” we were very happy to meet him again and to assist to a new spectacle. And this time, when the wizard was looking for volunteers, Lorenzo was lucky enough to be chosen, and he helped “Mago Julian” during one of his performance. Good job “Mago Julian”, good job Lorenzo

Pedalando per Milano

August 30, 2017 // Posted in Uncategorized  |  No Comments

Foto di gruppo con Jun Lei

La nuova avventura lavorativa della componente maschile adulta di casa Sacchibelli sembra decisamente interessante. E per ora il pendolarismo su Milano sembra gestibile, grazie all’adozione del bici + treno + bici. Ieri sera, approfittando di una cena di gruppo per salutare Jun Lei, un collega che ha deciso di andarsene in Olanda, ne ha approfittato per pedalare in tranquillità (complice il fatto che siamo alla fine di Agosto) da Segrate fino al “Blue, Blue, Blue Restaurant“, dove in effetti abbiamo cenato (molto bene): e la pedalata per Milano è stata decisamente interessante e affascinante. Manca il selfie mentre pedalo, giudicato troppo rischioso, soprattutto a causa del rischio di finire in qualche binario del tram, ma quantomeno c’e’ la foto di gruppo al ristorante, a ricordare questa bella serata.


Yesterday there was a dinner group, at Blue, Blue, Blue Restaurant, to say goodbye to a colleague, Jun Lei moving to The Netherlands. It was a nice event, because it was the first social event with the new colleagues at the new company, for the adult male component of sacchibelli family. And as a side effect, he had the opportunity to ride his bicycle through the streets of Milano: a very nice experience, safe enough mainly because we still are in August, and Milano is not so crowded.

Nuovo bagno

June 26, 2017 // Posted in Uncategorized  |  1 Comment

Il vecchio “bagnone”

Tre anni fa (vedi qui) era toccata quello che chiamiamo bagnetto, cioè il secondo bagno di casa nostra. Avremmo infatti dovuto ristrutturarli all’atto dell’acquisto, tutti e due, ma per questioni economiche abbiamo dovuto procedere per gradi. Cosi’ domani sara’ il turno di quello che chiamiamo bagnone. Non ci è mai piaciuto troppo, ma dopo 10 anni ci eravamo quasi abituati… Ci spaventa un po’ la fase della ristrutturazione, con polvere e disagi vari, ma siamo fiduciosi di riemergere con un bagno che ci piacera’ ancora di piu’.


Altra vista del vecchio “bagnone”

When we bought our house, we didn’t have money enough to refurbish everything, so we had to wait a bit. Three years ago we partially did the job improving out little bathroom, while tomorrow refurbishment of the “big” bathroom will start. We are a bit worried, because during these works, to live in our apartment will not be easy, but we hope that after everything will be better….

Al Ministero

May 10, 2017 // Posted in Uncategorized  |  No Comments

Con anche Tommaso e Debora

Nell’ambito della vertenza Marvell, ed essendo la componente maschile adulta di casa sacchibelli uno dei rappresentanti sindacali unitari, c’e’ stata ieri la convocazione al Ministero dello Sviluppo Economico. Così, con Enrico e Giuseppe, gli altri colleghi e rappresentanti, abbiamo deciso di cogliere l’occasione per concederci una sera a Roma, anzichè ritornare in giornata. L’incontro al Ministero è stato un semplice aggiornamento, richiesto dal Ministero, sugli sviluppi della vertenza, ormai all’epilogo, probabilmente con qualche buona chance di ripartenza da parte di altre aziende: dal pomeriggio ci siamo poi trasformati in turisti e abbiamo girato per il magnifico centro, fermandoci in zona Campo dei Fiori, sia per un bell’aperitivo, che per una bella cena. Anche la mattina dopo Roma ci ha accolto con un bel cielo blu, con il suo magnifico clima, e con il fascino della sua storia. Nel pomeriggio siamo poi rientrati verso casa… La nostra esperienza come RSU di Marvell, e come colleghi, si sta esaurendo. Prenderemo a breve tre strade diverse, ed è stato bello salutarsi in questo modo, concedendosi 24 ore di relax in una città meravigliosa.

Selfie a cena


Selfie alla fontana di Trevi

Yesterday, within the firing procedure that Marvell started few months ago, together with Unions representatives Enrico and Giuseppe, we were invited to discuss, at Minister of Economical Developments, about the situation and the job perspectives. This allowed us to spend one day, after the meeting in Rome. Both Enrico, Giuseppe and I, we are leaving from Marvell, joining three different new companies, and we decided to celebrate our friendship and our experience as Union Representative in Rome, an amazing city.

Il Colosseo