You have searched the archives for 'fiera'.

Lorenzo e Bea in fiera

June 24, 2019 // Posted in Beatrice, Lorenzo  |  No Comments

Lorenzo e Bea, felici

Anche quest’anno, con la fine della scuola, si è materializzato a Pavia il luna park. E dopo che, l’anno scorso (vedi qui), Lorenzo aveva scoperto e provato questo magico paese dei balocchi, quest’anno anche Bea ha potuto divertirsi… Tra autoscontro (con Bea come passeggera perchè non arriva ancora a schiacciare bene il pedale), labiritinti, salti acrobatici e taboga, i due “monelli” non si sono fatti mancare quasi niente. E già stanno pianificando le giostre da provare l’anno prossimo….

Lorenzo volante
Bea volante

At the end of the schools, as usual, the luna park arrived in town. And this year Bea too enjoyed this new experience. They both had a lot of fun, and only after a long “negotiation” we were able to bring them home. They are already planning the strategy for next year….

Sull’autoscontro

Lorenzo in fiera

June 3, 2018 // Posted in Pavia  |  No Comments

Lorenzo sull’autoscontro

Come ogni anno, il luna park arriva a Pavia verso la fine di maggio, in concomitanza con la fine delle scuole. La novita’, per noi sacchibelli, e’ che quest’anno Lorenzo ha scoperto dell’esistenza del Luna Park (dai compagni d’asilo), e cosi’ la strategia di passare sotto silenzio questa consuetudine e’ sfunata. Lorenzo infatti e’ particolarmente attratto dai giochi del luna park e dopo tante insistenze, all’ultimo giorno di fiera, abbiamo ceduto, e lo abbiamo portato… Non entriamo troppo nei dettagli, ma limitiamoci a dire che e’ stato molto difficile convincerlo a tornare a casa….


Lorenzo nel tunnel

This year Lorenzo discovered, at school, that at the end of May, a luna park is present at Pavia, with a lot of special games. He like a lot such kind of games, and today, the last luna park day, we decided to bring him. We would avoid any detail, but for sure it was very hard to convince him to come back home…

Lorenzo e Marta

Puliamo il parco

September 22, 2019 // Posted in environment  |  No Comments

Bea all’opera….

Prosegue il nostro impegno ecologico. Stamattina abbiamo infatti partecipato, seppur marginalmente, a una bella iniziativa di un gruppo di volontari, impegnato a ripulire la nostra sporca città. Appuntamento quindi al parco della Vernavola, con guanti e sacchetti, a raccogliere bottigliette, mozziconi, tappi di bottiglia e cartacce…. Se non fosse che domani la componente maschile adulta di casa sacchibelli vola negli Stati Uniti, anche Greta potrebbe essere fiera di noi…

Parte del raccolto: spicca la batteria di un’auto….

This morning we gave a little contribution to a very nice initiative: to clean up the “Parco della Vernavola”, a nice green area not far from our apartment, nice but a bit dirty. So with gloves and bags we picked up a lot of plastic bottles, paper and cigarette butts…. Greta too could be proud of us, but the adult male component of sacchibelli family is ready to fly to USA, and for sure Greta would be againt that…

Seridò

April 25, 2017 // Posted in Travels  |  No Comments

Bea dipinge al Seridò

Oggi, approfittando del ponte per il 25 aprile, abbiamo deciso di trascorrere una giornata diversa dal solito e, seguendo i suggerimenti di alcuni colleghi, siamo andati al Seridò, un evento a misura di bambino che si svolge, ogni anno, alla Fiera di Montichiari. In effetti, all’interno degli ampi spazi delal fiera, sono stati allestiti tantissimi stand a misura di bambino. Dagli spazi per i giochi (costruzioni, lego e simili), ai gonfiabili, alle gare in monopattino, i teatri e quant’altro. Beatrice forse era ancora un po’ piccolina per apprezzare la maggior parte dei giochi, ma di sicuro Lorenzo ne ha fatto una scorpacciata. E alla fine ci siamo divertiti tutti assieme, nonostante il caos.


Lorenzo dipinge al Seridò

Today we went to Seridò, a big event for babies and kids, in Montichiari. Here we found a lot of fun for both Lorenzo and Beatrice, and although it was very crouded, it was nice to spend all the day in a such lovely place. Next year probably we will come back.

Mobilita’ sostenibile

February 23, 2014 // Posted in environment, Lorenzo  |  No Comments

Lorenzo fieramente alla guida del suo triciclo, sorvegliato da Silvia

Spesso su questo blog abbiamo parlato di mobilita’ alternativa, per una citta’ sostenibile. E anche Lorenzo, nel suo piccolo, sta allargando i suoi orizzonti ricorrento a mezzi alternativi ed ecologici. Oggi per la prima volta siamo partiti ad esplorare il quartiere con Lorenzo fieramente alla guida del suo bellissimo triciclo. Che dire, emissioni zero, felicita’ tantissima.


We often talk about sustainable transport, although we live in a town where this concept is not clear enough to our adnministrators. Also ittle Lorenzo is trying to do his contribution to sustainable transport, and today he started proudly driving his tricycle through the neighborhood.

Differenziata?

July 1, 2013 // Posted in Pavia  |  No Comments

Lo stato penoso in cui versa la raccolta differenziata in periferia

Benche’ l’Amministrazione Locale si dica molto fiera di come funziona la raccolta differenziata a Pavia (recentemente e’ stata introdotta quella porta a porta nel centro storico, vedi qui), a giudicare da come procede quella in periferia (con le campane per carta, plastica e vetro), non c’e’ da essere molto ottimisti. Sono infatti giorni e giorni che il camion per la raccolta non si fa vedere, e le campane di carta e plastica sono ormai sepolte sotto tutto cio’ che e’ stato comunque depositato nei pressi. Forse e’ incivile abbandonare la carta e la plastica in prossimita’ della campana piena, ma certo e’ anche intollerabile che da giorni si lasci lo stato delle cose in queste condizioni penose.
Update: stamattina sono comparsi dei solerti operatori che, infischiandosene della differenziazione, hanno quanto meno eliminato la carta e la plastica in eccesso. Ma le campane sono sempre piene, e da domani ricomincera’ l’accumulo…


The separate collection of rubbish is something local admistration is quite proud about. However, although we don’t live in a zone where this collection is done “door to door”, we can testify that something is not properly working. We think that the photo is self explaining, and this situation persists since many days. We don’t think they should be too much proud of this…

Salvaciclisti?

April 29, 2012 // Posted in bike  |  1 Comment

Il mezzo del Comune in divieto di sosta

Mentre finalmente anche in Italia comincia ad aumentare, almeno a parole, l’attenzione nei confronti dei diritti dei ciclisti (si veda il movimento Salvaiciclisti), con l’organizzazione di una giornata di sensibilizzazione ai Fori Imperiali (vedi qui) nella Pavia che sarebbe la citta’ perfetta (clima mite per 3 stagioni su 4, pianura) la bicicletta continua a essere esiliata a mezzo di trasporto di pochi folli che osano sfidare i soprusi di auto e mezzi a motore. Le poche bici per il bike sharing di cui l’Amministrazione Comunale va tanto fiera (vedi qui) sono forse un buono spot, ma poco altro. La vita quotidiana del ciclista pavese, alle prese con nuove rotonde, piste ciclabili (?) okkupate impunemente, prepotenze di certi automobilisti, e’ un continuo calvario. E a dimostrazione di quanto l’Amministrazione e la Polizia Municipale siano cosi’ poco sensibili al problema, ecco una foto (una fra le tante che si potrebbero scattere quotidianamente) in cui un mezzo del Comune occupa uno dei pochi parcheggi destinati alle bici. Il tutto di fronte al palazzo Mezzabarba, con un viavai continuo di Vigili Urbani…..


While in Italy too, probably because of increased cost of gas, people is more sensitive to sustainable mobility and in particular to the use of the bicycle, in Pavia it is always a nightmare to ride through the traffic. Although there is some “bike sharing” proposal from “Amministrazione Comunale”, this seems to be just a “spot” and not a serious proposal. In fact it always happens that bike riders like us have to face the arrogance of cars (and of cars drivers). And this arrogance is oddly tolerated by the authorities, as demonstrate by the picture taken in front of the city hall….

Miso and nigiri

September 7, 2008 // Posted in food, friends  |  2 Comments


Ecco un altro post sulla cucina giapponese. Emiko sarebbe fiera di noi. Anche se in realta’ stavolta i meriti sono tutti di Fernando che ci ha invitato a cena offrendoci dell’ottimo nigiri accompagnato da zuppa di miso. E per concludere in modo coerente, gelato al matcha per tutti.



Here we go again with japanese food. Emiko would be proud of us, although this time, we have to thank Fernando who invited us at his place and prepared a wonderful nigiri together with a miso soup. And, at the end, matcha “ice cream” prepared by Silvia!!!