Gioco di polso

December 8, 2008 // Posted in Uncategorized  


La componente Sacchi di Sacchibelli non e’ molto produttiva in cucina; certo si nota un certo impegno, qualche risotto, qualche sughetto, delle ottime crepes, ma di sicuro si potrebbe fare di piu’.
Così, mentre la componente Belli di Sacchibelli si esibiva nel suo celebre Sushi, la componente Sacchi e’ stata responsabilizzata a “curare” una frittatina (da utilizzare come ripieno). Ovviamente non mi sono solo limitato a “curare” la frittata ma a farla volteggiare nell’aere dimostrando una perfetta padronanza del mezzo meccanico (la padella) e un notevole gioco di polso…


The Sacchi component of Sacchibelli is not so good as a cook. Sometimes he prepares some nice “risotto”, and for sure he is “master of crepes” but he could do more and better. So, while the Belli compomnents was preparing her famous sushi, I was asked to “check” if the “frittata” (to be used as sushi component) was cooking well. To demonstrate my “cooking capabilities” I did more than I was asked and, as you can see in the picture, I’m now also “master in turning frittata on the fly”…

This entry was posted on December 8, 2008 at 12:02 pm and is filed under Uncategorized. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Comments (4)

  • Anonymous says:

    Ma va là!! Era buona?
    Ona

  • Anonymous says:

    Uao, che classe… Ma il fatto che ti fossi messo sul tagliere potrebbe far pensare che non confidassi troppo nelle tue qualità… =)

  • enrico says:

    E’ solo un’illusione ottica. Come ogni bravo equilibrista e prestigiatore, il gioco si svolge senza rete… Ma la probabilita’ di sbagliare era nulla…..

  • Marjolijn says:

    Mi hai fatto pensare che stassi (grammatica giusta così?) cucinando i famosi ‘pannenkoeken’ olandesi… =) Sai che se ne sono attaccati alcuni al soffitto di ogni cucina olandese?

Leave a Reply (name & email required)

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.