You are currently browsing the archives for August, 2010.

Una sera d’estate, lungo il fiume

August 4, 2010 // Posted in friends  |  1 Comment

Si potrebbe pensare che cenare lungo il fiume ai primi d’agosto, appena fuori Pavia, sia una scelta folle, invece… Invece e’ stata davvero una bella serata, un bel ritrovo con vecchi (si fa per dire, in fin dei conti sono passati solo 20anni dalla maturita’) compagni di liceo, un incrocio di ricordi e prospettive, in un posto suggestivo e senza zanzare (potere della disinfestazione). Nonostante il gruppo fosse un po’ ridotto, causa vacanze e impegni pregressi, la serata e’ trascorsa davvero in modo piacevole: ai tempi del liceo il locale si chiamava “Camillo”, ora credo si chiami “Osteria del Mal tra insema”, ma la sua posizione su una splendida ansa del Ticino lo rende davvero suggestivo (e comunque si e’ mangiato piuttosto bene). Grazie ancora per la bella serata, in attesa di organizzare un raduno esteso a tutti gli ex, per celebrare i 20 anni della nostra maturita’.


Yesterday we had a nice dinner together with some old high-school mates. We went at the “Osteria del Mal tra insema”, the old “Camillo” and surprisingly we didn’t find mosquitos. Although someone has missed the appointment (it is vacation time, by the way), to share a nice dinner in a nice place with some good friend is always a good exercise. And soon we will try to gather all the old school mates to celebrate the 20th anniversary of our school living certificate.

Il frutto dell’estate…

August 1, 2010 // Posted in food  |  6 Comments

Quest’anno i sacchibelli hanno preso la bella abitudine di comprare frutta e verdura di stagione al mercato a impatto zero della Coldiretti, che si tiene in piazza del Carmine il mercoledi’ e il sabato. I prezzi non sono particolarmente convenienti, ma la qualita’ e’ solitamente ottima; e poi l’idea della spesa a impatto zero e’ lodevole. Secondo voi qual e’ il frutto che va per la maggiore in casa sacchibelli in questa fase? Il primo dei nostri affezionati lettori che indovinera’ ricevera’ un simpatico omaggio…


This year Sacchibelli uses to buy fruit and vegetables at the local farmer market. Prices are not particularly cheap, but quality uses to be very good. And the idea of buying products that comes from here around (without the need of long transportation and thus pollution) sounds good to us. There is a particular fruit that we love a lot and we used to buy there. Let’s see if some of our readers is able to guess which is this fruit…